fb01 lnk01 

Paolo Loffredo, sesta generazione di una numerosa famiglia di editori e librai impegnata dalla fine dell'Ottocento nella produzione e diffusione di libri, nel 2012 crea la nuova sigla editoriale Paolo Loffredo Editore. La sede storica è stata fino agli anni '80 nel cuore del centro storico di Napoli in via San Biagio dei Librai, Decumano inferiore e nota anche con il nome di SpaccaNapoli. Giuseppe Loffredo decide poi a inizio Novecento di affiancare alla vendita dei libri la produzione editoriale, che si afferma definitivamente nel secondo dopoguerra con la pubblicazione di manuali per l’Università e per la Scuola che riescono ad imporsi presto in tutta Italia.

Continua a leggere

Has no item to show!

ULTIMI EVENTI

LITTLE HANDBOOK ABOUT MEDIEVAL PHILOSOPHY

 Little Handbook2

La metodologia CLIL, rivolta alla Filosofia, e quest’anno svolta nella classe IV, sezione B, indirizzo linguistico, ha giocato un ruolo fondamentale non solo nel consolidamento delle competenze linguistiche della classe in­teressata, ma soprattutto ha avuto un impatto quasi miracoloso nell’avvici­namento degli studenti alla Filosofia, spingendo molti di essi ad affrontare l’affascinante avventura della scrittura.

 

Continua a leggere

Registrati alla Newsletter!

Riceverai solo email con offerte speciali
Privacy e Termini di Utilizzo

Giovanni Maffei

Patricia Bianchi, professoressa ordinaria di Storia della lingua italiana nell’Università di Napoli Federico II, ha pubblicato studi sulla storia linguistica napoletana e campana tra Otto e Novecento con il recupero di testi inediti o poco noti, da Basilio Puoti al lessicografo Gaetano Valeriani a De Sanctis a D’Ovidio. Si è interessata di testi teatrali novecenteschi, da Giuseppe Patroni Griffi a Annibale Ruccello sino alla Nuova Drammaturgia. Di Eduardo De Filippo ha pubblicato due copioni giovanili; ha studiato anche il linguaggio del comico, sia nella tradizione teatrale napoletana da Petito e Scarpetta sino a Peppino De Filippo, sia nei film di Totò e di Massimo Troisi. Si è occupata di autori come Vittorio Imbriani, Giovanni Verga, Francesco Mastriani, Salvatore Di Giacomo, Roberto Bracco, Ferdinando Russo; ha recentemente pubblicato un carteggio inedito di Di Giacomo con il pittore toscano Balestrieri (Salvatore Di Giacomo. Lettere a Lionello Balestrieri, Salerno Editrice, 2018). In più saggi si è occupata della Serao, di cui ha pubblicato, con commento critico e linguistico, le edizioni di Dal vero (Dante e Descartes, 2000), Il ventre di Napoli (Avagliano, 2002), L’infedele (Bel-Ami Edizioni 2009).

Autore:
Patricia Bianchi

Nuove letture per Matilde Serao - Atti

ISBN : 978 88 32193 24 4 ISSN : Lingua : Italiano Editore : Paolo Loffredo Editore Srl


Prezzo di vendita: 23,50 €
Sconto:



Copyright © 2018