fb01 lnk01 

Paolo Loffredo, sesta generazione di una numerosa famiglia di editori e librai impegnata dalla fine dell'Ottocento nella produzione e diffusione di libri, nel 2012 crea la nuova sigla editoriale Paolo Loffredo Editore. La sede storica è stata fino agli anni '80 nel cuore del centro storico di Napoli in via San Biagio dei Librai, Decumano inferiore e nota anche con il nome di SpaccaNapoli. Giuseppe Loffredo decide poi a inizio Novecento di affiancare alla vendita dei libri la produzione editoriale, che si afferma definitivamente nel secondo dopoguerra con la pubblicazione di manuali per l’Università e per la Scuola che riescono ad imporsi presto in tutta Italia.

Continua a leggere

Has no item to show!

ULTIMI EVENTI

LITTLE HANDBOOK ABOUT MEDIEVAL PHILOSOPHY

 Little Handbook2

La metodologia CLIL, rivolta alla Filosofia, e quest’anno svolta nella classe IV, sezione B, indirizzo linguistico, ha giocato un ruolo fondamentale non solo nel consolidamento delle competenze linguistiche della classe in­teressata, ma soprattutto ha avuto un impatto quasi miracoloso nell’avvici­namento degli studenti alla Filosofia, spingendo molti di essi ad affrontare l’affascinante avventura della scrittura.

 

Continua a leggere

Registrati alla Newsletter!

Riceverai solo email con offerte speciali
Privacy e Termini di Utilizzo

Viandante senza tempo


ISBN : 978 88 94037 2 7
ISSN :
Lingua : Italiano
Editore : Paolo Loffredo Iniziative Editoriali Srl
Prezzo di vendita15,00 €
Sconto
Paese Spedizione


Preloader

Anteprima Libro

Viandante senza tempo

Viandante senza tempo è l’eterna storia dell’uomo che si svolge in un attimo di eternità. È la narrazione di pochi minuti dell’esistenza che, prima o poi, ogni uomo si trova a dover vivere. Sono i minuti dell’angoscia, della disperazione, quegli istanti, quei secondi, che non passano mai, che sembrano eterni e che sono la risultante di giorni, di mesi, di anni. Sono i momenti in cui l’uomo si trova di fronte a se stesso e di fronte all’impossibilità di risolvere le problematiche più inaspettate. Sono i momenti del deserto dell’anima e della disperazione che si attacca a inaspettate maniglie, ad Agostino nell’esperienza di Viandante senza tempo, a qualunque altra allucinazione per altri viandanti.

Autore

Tina Mansueto ha maturato una lunga esperienza presso le Sovrintendenze archeologiche di Napoli, Caserta e Pompei; è stata cultrice per la letteratura latina presso l’Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa di Napoli. Per l’Università Federico II di Napoli, ha redatto studi su ‘Itinerari giubilari del 2000’ (Sant’Agata dei Goti e Sant’Anastasia). Collabora con le Pro Loco di Scalea e di Santa Domenica Talao (CS). Docente Miur di Filosofia e Storia per la scuola superiore, è autrice di diversi articoli scientifici, tra cui: Osservazioni sull’Iconografia delle Nereidi, Latinam linguam profiteri, L’Artemide Bovianense, Culti e miti dei Safineis, De utilitate philosophiae. Ha curato per la Regione Campania ‘Casali e Chiese’ (2006). Per i tipi di Loffredo, ha pubblicato: - L’Ολπη di Cerveteri, per una rilettura iconografica (2006) - Mostri e Nereidi, cavalcando il fantastico mare (2010) - Lettura in chiave di sol (2011) - Il Simposio dei filosofi, presocratici a confronto (2012) - Immaginario simposio, dialoghi e intermezzi (2013) Per i tipi di Paolo Loffredo, ha pubblicato: - Verso Socrate, per una metodologia didattica della filosofia (2014) - Viandante senza tempo (2014) - Filottete, documenta et monumenta (2015) - Biografie ragionate, filosofi medioevali e moderni (2016) - Nicolas Poussin, il Rinascimento arcadico del XVII secolo (2016) - Uomini-eroi, Filottete e Kitirami (2017) - La tela d’altare della Chiesa di San Giuseppe (2017) - Carnevale abbatte la tirannia, commedia in due atti (2018)


Copyright © 2018